Traslocare facile: come inscatolare tutto quanto

Uno dei momenti più impegnativi durante i traslochi Roma prezzi è sicuramente l’imballaggio che molte persone sottovalutano ritrovandosi con le mani tra i capelli. Ecco dunque alcuni consigli per inscatolare tutto quello che va portato in casa nuova.

Iniziare da quello che non si usa quotidianamente

La fase dell’imballaggio dovrebbe iniziare con largo anticipo rispetto alla data effettiva di trasloco per portarsi avanti con i lavori e non arrivare con l’acqua alla gola. Per tale ragione, è consigliabile iniziare a mettere negli scatoloni tutti quegli oggetti che non si utilizzano quotidianamente. Gli scatoloni poi potranno essere portati in cantina, in garage, casa nuova o semplicemente restare dove sono. Potrebbe sembrare poco comodo ma è un trucco che aiuta moltissimo.

Solo oggetti della stessa stanza

In uno scatolone durante i traslochi Roma prezzi bisogna inserire solo oggetti che appartengono alla stessa stanza. Non bisogna fare l’errore di mescolare gli oggetti distanti differenti altrimenti dopo non si trova più nulla. Ovviamente, si inizia mettendo sul fondo gli oggetti più pesanti e in cima quelli più leggeri.

Riempire gli spazi vuoti

Una volta riempito uno scatolone, bisogna ricordarsi di dire gli spazi vuoti, in particolare se all’interno ci sono degli oggetti un po’ fragili. Utilizzando delle patatine di polistirolo, della paglia oppure più semplicemente della carta di giornale appallottolato, bisogna empire gli spazi vuoti in modo che gli oggetti non abbiano gioco, impedendo loro di sbattere uno contro l’altro durante il trasporto rovinandosi o addirittura rompendosi.

Che cosa scrivere sullo scatolone

Lo scatolone da sempre montato con lo Scozia da pacchi e poi chiuso con lo stesso per evitare che gli oggetti estero durante il trasporto. Fatto ciò, bisogna scrivere sullo scatolone, anche utilizzando direttamente un pennarello indelebile a punta grossa, alcune informazioni. Per esempio, bisogna indicare il senso in cui va alzato lo scatolone disegnando una freccia. Con la scritta fragile si vuole indicare che all’interno ci sono oggetti che potrebbero infrangersi. Infine, bisogna sempre indicare la stanza in cui lo scatolone va portato.