Come dire per sempre addio al mal di schiena

Tanti convivono tutti i giorni con il mal di schiena. Il dolore alla schiena è infatti comune a molte, moltissime persone che sono alla costante ricerca di un sistema per smettere di soffrire e trovare la libertà di movimento. In questo breve elenco, puoi scoprire quali sono le soluzioni più consigliate se soffri di mal di schiena.

L’artiglio del diavolo

Spesso il mal di schiena è legato a uno stato infiammatorio. Prova a utilizzare delle pomate omeopatiche con ingredienti naturali come l’artiglio del diavolo. Si tratta di un’erba che cresce in alta montagna in grado di dare immediato sollievo dal mal di schiena forte.

L’arnica di montagna

Se sei alla ricerca di altri rimedi topici, prova quelli a base di arnica di montagna. Spesso ti avranno proposto l’arnica per il mal di schiena perché aiuta a ridurre la sensazione di dolore inibendo i centri nervosi, ma bada bene che sia di montagna naturale e non coltivata in serra.

La borsa con acqua calda

Se sei disperato e non sai più come ridurre il dolore alla schiena, prova con una fonte di clamore. Se il mal di schiena è legato a uno stato infiammatorio dei tessuti, il calore fa molto bene perché scioglie il dolore. Puoi usare una classica borsa dell’acqua calda da tenere sulla zona. In alternativa, ci sono dei sacchetti con noccioli di ciliegie oppure con trucioli di legno da scaldare sulla stufa o nel forno da mettere sulla parte dolorante. Infine, considera anche l’applicazione di cerotti e fasce termiche che sono perfette se devi stare fuori da casa.

L’ozonoterapia

In particolare chi soffre di mal di schiena per colpa dell’ernia al disco, trova di grande aiuto il trattamento con ozonoterapia Roma. Si tratta di iniezioni ma anche rimedi topici a base di ozono, una miscela di ossigeno, che stimola le cellule a lavorare di più e meglio. Ciò significa che nei tessuti si attivano processi di rigenerazione cellulare che mettono la parola fine al mal di schiena che ti blocca.